I drink da mangiare

Dai lecca lecca alla tequila alle gelatine al gin tonic apre a Londra la nuova mecca per chi ama i dolci e i drink…

Due amici con la passione per i drink ed un idea geniale, permettere alle persone di sperimentare l’alcol in modo nuovo. Nasce così Smith & Sinclair, brand inglese che ha visto la luce lo scorso gennaio. Fin dal lancio il successo e l’eco mediatico sono andati di pari passo con le richieste da parte dei department store più cool della città come Harrods, Harvey Nichols and Selfridges. I due giovani imprenditori, entrambi ventiseienni, hanno portato una ventata di aria fresca nell’industria dolciaria e il loro marchio è stato premiato come prodotto di pasticceria più innovativo al The International Food & Drink Event (IFE).

Le pastiglie dolci alcoliche contengono dal sei all’otto per cento di alcol in volume, una scatola di sei equivale a 2,6 unità di alcol, una prima assoluta per un prodotto dolciario solido. Le gelatine alla frutta e le caramelle sono realizzate con distillati di alta qualità, frutta fresca e spezie. Ogni ricetta dei cocktail è stata riconfigurata attraverso un processo di cottura complesso creato e brevettato da Emile e Melanie, i due creatori.

Ma la grande novità è l’apertura di un pop-up store all’interno degli spazi di  Benefit su Carnaby Street a Londra, dal 18 novembre fino vigilia di Natale. Il negozio venderà una gamma di dolci, come i lecca lecca alla tequila, gin e rum, bicchieri di vodka a base zucchero filato commestibile al sapore di amarena e ibisco o barbabietola e gomma da masticare), gelatine alla frutta al whisky, rum speziato e gin tonic. Alla salute!!

Be first to comment